Avola, quasi un milione di euro per il miglioramento tecnologico della rete di illuminazione pubblica

Il Comune di Avola è inserito nella graduatoria utile e quindi ammessa al finanziamento nell'ambito dei fondi europei Po Fesr 2014-2020

Quasi un milione di euro per il progetto di miglioramento tecnologico e riduzione dei consumi della rete di illuminazione pubblica. Il Comune di Avola è inserito nella graduatoria utile e quindi ammessa al finanziamento nell’ambito dei fondi europei Po Fesr 2014-2020. A fronte di un costo complessivo di 996.985 euro, il contributo concesso è stato integrale e suddiviso in tre anni: 2019, 2020 (la cifra più cospicua) e 2021.

“Continuiamo a lavorare per l’efficientamento energetico intercettando finanziamenti – dice soddisfatto il sindaco di Avola, Luca Cannata – questo ci consentirà di proseguire con il progetto di illuminazione di tutta la città che prevede anche il riscatto dell’impianto da Enel Sole per far sì che l’intera rete torni comunale e tutta possa essere efficientata”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo