In tendenza

Avola, lido balneare divorato dalle fiamme in contrada Piccio

Si tratta del frequentatissimo Joy Beach

Un incendio ha distrutto lo stabilimento balneare “Joy Beach” in contrada Piccio. Nel primo pomeriggio, per cause ancora da accertare, il fuoco ha avvolto il famoso e frequentatissimo lido avolese. Stando a una prima (e ancora parziale) ricostruzione uno dei collaboratori si è accorto di una “fiammella” e sono stati usati tutti gli estintori presenti all’interno (almeno quattro) per domarla, ma  ciò non è bastato.

Le fiamme, nel giro di pochi minuti,  hanno raggiunto bombole a gas e avvolto la struttura, divorando praticamente tutto ciò che hanno incontrato nel loro percorso.

Per fortuna, grazie alla prontezza di riflessi del personale del lido, nessuno è rimasto ferito. Tutti i presenti, infatti, sono stati  evacuati nel giro di pochissimi minuti.

Sul posto sono giunti sia i vigili del fuoco, sia i volontari della Misericordia e il Corpo Forestale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni