In tendenza

Avola, comizi di chiusura campagna elettorale: domani la città è chiamata al voto

Scattato il "silenzio elettorale"

Con i comizi dei tre candidati alla poltrona di primo cittadino, si è chiusa ieri la campagna elettorale ad Avola. Da mezzanotte è scattato il “silenzio” che ci accompagnerà alle urne delle elezioni amministrative, in programma domani. Tutti e tre i candidati hanno rivolto un appello finale agli avolesi che si sono riversati massicciamente in piazza Umberto I.

A salire sul palco per primo è stato Antonino Campisi, accompagnato da una schiera di candidati e assessori designati. A introdurre il candidato, è stato proprio uno degli assessori in pectore, Verdiana Cassarisi.

A seguire è stato il turno di Rossana Cannata. Anche per lei, una compatta e numerosa schiera di candidati al consiglio e assessori in pectore. La candidata è stata introdotta dal sindaco uscente Luca Cannata.

Infine è stato il turno di Corrado Loreto. Prima del suo appello al voto, letture di poesie e una piccola introduzione da da parte di uno degli assessori designati, Alessandro Cecchi Paone.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo