In tendenza

“Una famiglia aristocratica e la sua città”: Avola protagonista all’Università di Catania

Domani una lezione/presentazione, ci sarà anche l'ultimo Marchese di Avola

Avola protagonista di una giornata di studi all’Università di Catania. Domani, nella cornice dell’Aula “Santo Mazzarino” del Dipartimento di Scienze Umanistiche, si parlerà, assieme a prestigiosi ospiti, della città di Avola. L’occasione è la lezione-presentazione “Una famiglia aristocratica e la sua città. I Pignatelli Aragona Cortés e Avola” del corso di Storia moderna della  Laurea in Beni culturali, dove è stato adottato come testo il volume “Il marchesato di Avola nel ‘500, i conventi, i feudatari, Santa Maria di Gesù dalla fondazione alla ricostruzione” della storica dell’arte Francesca Gringeri Pantano.

Previsti gli interventi di Lina Scalisi, UniCt, Diego Ciccarelli, presidente “officina di studi medievali Palermo” e Francesca Gringeri Pantano. Parteciperà anche Diego Pignatelli Aragona Cortes, Marchese di Avola, discendente dell’antica famiglia il cui nome è strettamente legato a quello della città iblea. Modera Lavinia Gazzè.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo