In tendenza

Un colon gonfiabile ad Avola per sensibilizzare alla prevenzione del tumore del colon retto

Un colon gonfiabile percorribile di 12 metri a disposizione dei visitatori che avranno la possibilità di vedere al suo interno le insidie che si possono manifestare

Sabato in piazza Umberto I ad Avola il Centro gestionale screening dell’Asp di Siracusa diretto da Sabina Malignaggi, insieme con il Dipartimento di Chirurgia, allestirà dalle 9 alle 13 un punto informativo per la prevenzione del tumore al colon retto.

Con la collaborazione del Comune di Avola e di Johnson & Johnson MedTech sarà installato un colon gonfiabile percorribile di 12 metri a disposizione dei visitatori che avranno la possibilità di vedere al suo interno le insidie che si possono manifestare.

Durante la manifestazione verrà distribuito materiale informativo e anche le provette per il test del sangue occulto nelle feci, riservato, gratuitamente, come programma di screening, a uomini e donne tra i 50 e i 69 anni.

Nel caso di positività all’esame del sangue occulto nelle feci, i programmi di screening prevedono l’esecuzione di una colonscopia come esame di approfondimento. A disposizione della cittadinanza ci sarà personale medico che fornirà consigli sulla importanza della diagnosi precoce e risponderà alle domande sul tumore del colon-retto, tra i primi big killer, in Europa, tra le malattie oncologiche.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo