Covid, 30 nuovi positivi a Siracusa e provincia nelle ultime 24 ore

Tennis, Salvo Caruso ricarica le pile aspettando la ripresa dei tornei

L'atleta è tornato da un viaggio in America e ha deciso di trascorrere i canonici 14 giorni di autoisolamento ad Avola Antica per trovare forma e concentrazione

In autoisolamento anche il tennista Salvo Caruso, che ha deciso di trascorrere questo delicato momento per tutta la comunità, vista l’emergenza sanitaria nazionale in corso, in una villetta ad Avola Antica. Il tennista siciliano sta approfittando di questo periodo per riposare e ricaricare le batterie tra una dormita e un po’ di tv.

Sto ancora lottando col jet lag – rivela Salvo -. Personalmente ho preferito non andare subito a casa ma rifugiarmi in un’abitazione in montagna. Avendo fatto il viaggio dall’America ho preferito isolarmi per non esporre i miei cari a nessun genere di pericoli. Allenamenti? Non ho organizzato nulla, lo farò per la prossima settimana. Come passo il tempo? Stando in campagna posso stare un po’ di più all’aria aperta all’interno di questa casa. Nell’ultimo mese e mezzo ho viaggiato tanto e avevo bisogno di staccare la spina. Guardo la tv per tenermi informato e guardo molti film. Inoltre, cosa che non faccio spesso, sto spendendo molto tempo facendo tante videochiamate con gli amici”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo