In tendenza

Sporcaccioni ad Avola: il “lancio dei rifiuti dal finestrino” premiato con il… porcellino d’oro

Ennesimo sporcaccione beccato dalle telecamere

Non un semplice premio “porcellino d’oro” stavolta quello assegnato dal primo cittadino Cannata. Continua la lotta agli sporcaccioni sul territorio e continua anche la “campagna” social lanciata dal sindaco di Avola che sporadicamente pubblica (oscurando i volti e le targhe dei protagonisti) video e foto che immortalano le persone riprese nell’atto di abbandonare in strada la spazzatura, cui viene assegnato l’ormai famoso premio “porcellino d’oro”.

In questo caso, però, l’incivile e incauto automobilista ripreso dalle telecamere mentre abbandonava un sacchetto di rifiuti, forse ispirato dalle recenti imprese sportive italiane alle Olimpiadi,  ha accompagnato il suo deprecabile gesto anche da un “atletico” lancio dal finestrino

Oltre alla multa che si beccherà, che premio gli diamo a questo? In italiano come va definito?” chiede ai concittadini il sindaco Cannata. Per lo sporcaccione non c’è stato scampo: individuato grazie alla targa del suo veicolo, è stato multato. “Rispettiamo il nostro ambiente! Mettiamo in atto i corretti comportamenti“, il commento finale di Cannata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo