Riparte il calcio in città: è nata l’associazione sportiva dilettantistica calcio Avola

I colori sociali saranno il rosso e il blu che rappresentano il cuore pulsante della città

Fumata bianca doveva essere e fumata bianca è stata. Dopo la riunione del Consiglio Direttivo, ieri pomeriggio, è nata ufficialmente l’associazione sportiva dilettantistica Calcio Avola. Il presidente Gregorio Motta ha subito espresso grande soddisfazione per la chiusura dell’operazione con Giuseppe Pluchino, che rivestirà il ruolo di vicepresidente e con Paolo Consiglio, Consigliere della società. I colori sociali saranno il rosso e il blu che rappresentano il cuore pulsante della città.

La società ha comunicato anche il pieno sostegno dell’amministrazione comunale che si è resa sin da subito disponibile concretamente per la rinascita del calcio in città. L’iter per l’iscrizione è stato già avviato da una settimana e il calcio ad Avola ripartirà da una categoria importante come la Promozione. Nei prossimi giorni verranno definite ufficialmente le cariche dirigenziali rendendo note successivamente le date di partenza e di presentazione alla città.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo