Nuovo verde pubblico per il belvedere panoramico di Avola Antica

Fondamentale l'impegno dell'assessore Antonio Orlando e del vivaio Zannini

Alberi, piante e fioriere: il belvedere di Avola Antica rinasce. Grazie all’impegno dell’assessore all’Agricoltura Antonio Orlando e del vivaio Zannini (che ha messo a disposizione piante e manodopera) il belvedere panoramico di Avola Antica ha da oggi un nuovo aspetto. A darne notizia sono i membri del comitato dei residenti del quartiere collinare della città. “Preserviamolo per noi e per l’immagine della città” è l’auspicio degli stessi residenti che, nelle scorse settimane, hanno iniziato una vera e propria battaglia contro gli incivili, arrivando ad organizzare delle vere e proprie “ronde antisporcaccioni”.

Proprio il belvedere panoramico era stato oggetto di una accurata pulizia durante la “giornata ecologica” organizzata dal comitato. Nella stessa occasione erano state ripulite le grotte, le antiche vasche lungo la statale provinciale che collega Avola ad Avola Antica e l’area della necropoli dove prima insisteva un “ecopunto” e che era divenuta una vera e propria discarica a cielo aperto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo