In tendenza

Massimo Barone riconfermato segretario del Partito Democratico ad Avola

Le dimissioni appena qualche settimana fa. Oggi incassa di nuovo la fiducia della segreteria

Sarà ancora una volta Massimiliano Barone a reggere le sorti del Pd di Avola. Barone  si era dimesso dalla segreteria del circolo alla luce del “flop” alle amministrative dello scorso 12 giugno.

Dopo ampio e approfondito dibattito – si legge nella nota del Pd di Avola – ed esame critico delle motivazioni presentate dalla segreteria sulle ragioni di rinunciare al mandato, considerati gli impegni in imminente scadenza, quali le primarie del prossimo 23 luglio per la determinazione delle candidature alle elezioni per il rinnovo dell’Assemblea regionale, previsto nel prossimo mese di ottobre, nonché dell’impegno comunque profuso dalla segreteria per la ricostituzione di una significativa presenza del PD in ambito cittadino, il direttivo ha delibato la riconferma di Massimiliano Barone e del nucleo organizzativo che con la segreteria collabora alla guida politica del partito in ambito locale”.

Il segretario, preso atto della fiducia riconfermatagli, “con l’auspicio di una collaborazione maggiormente fattiva della Segreteria Provinciale” ha dichiarato il proprio rinnovato impegno politico per la continuazione del suo lavoro per l’allargamento della presenza del PD nel territorio e dei suoi valori democratici in un’ottica di consolidamento e ricambio, con particolare attenzione alla rappresentatività e partecipazione dei giovani e delle donne. In quest’ottica saranno rinforzate le iniziative di confronto e di progettazione politica in previsione di nuove e impegnative scadenze.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo