In tendenza

Le voci del coro “Verdinote” a sostegno della Croce rossa Italiana comitato di Avola

Lo spettacolo è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Avola in occasione della Giornata Mondiale Cri

Si svolto pochi giorni fa al teatro Garibaldi, in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa, il Concerto per la Pace e la Solidarietà con il Coro Verdinote Erasmus dell’Istituto Majorana di Avola diretto da Milena Caruso. “In questo progetto, che annovero come un’occasione educativa e di crescita, ho avuto modo di incontrare gli alunni del coro che hanno sacrificato le ore libere per prepararsi a questa nobile causa. Si sono dimostrati maturi e con una grande forza di volontà e di responsabilità. Lavorando con i ragazzi si scopre un arcobaleno di colori vividi in grado di declinare le infinite sfumature della spensieratezza e della speranza che, in questa occasione, si sono liberate in un canto umanitario e corale capace di accarezzare le corde più ruvide del cuore. Magistralmente diretti dalla prof.ssa Caruso, i ragazzi sono riusciti ad accogliere il messaggio veicolato, quello di sensibilizzazione sui valori della solidarietà e della pace, la comprensione reciproca, il confronto, l’ascolto dell’altro. Così tanti giovani che hanno accolto il nostro invito non può che lusingarci e farci ben sperare in una società sana e piena di buoni principi. La loro presenza e quella del pubblico è nuova linfa per continuare nei nostri sforzi” .

Sono le parole  di Angela Grillo, delegata alla comunicazione e organizzatrice dell’evento che rivolto un  sentito ringraziamento alla Direttrice del coro Milena Caruso, “che ha saputo ben armonizzare, emozionare e coinvolgere il pubblico con dei brani scelti con maestria e amore, spaziando dalla musica classica a quella attuale e un plauso ai docenti che hanno partecipato“. Lo spettacolo è stato realizzato con il patrocinio del Comune di Avola e i presenti hanno devoluto offerte per le attività cri per i più vulnerabili.

Presente all’evento il Presidente Croce Rossa Regione Sicilia, Luigi Corsaro, che ha ringraziato il Sindaco Cannata per la vicinanza tra le due istituzioni e i volontari del Comitato di Avola per il lavoro incessante rivolto alla comunità soprattutto durante la pandemia. Sul palco, per i saluti istituzionali, Cannata ha ricordato il periodo difficile della pandemia e lo straordinario lavoro dei volontari che con abnegazione e  inarrestabili, hanno saputo dare risposte, assistenza e aiuto a tutta la cittadinanza e a numerose famiglie con un legame indissolubile tra le due istituzioni che insieme continuano un percorso di solidarietà e di sensibilità per veicolare messaggi umanitari importanti.

Il presidente del Comitato di Avola Genovese ha evidenziato l’importanza del lavoro di squadra, del lavorare in sinergia per ottenere grandi risultati a tutela dell’individuo.  “Ringraziamo il Sindaco Luca Cannata e l’assessore alla cultura Simona Caldararo e  il Dirigente Scolastico dell’istituto Majorana di Avola, Fabio Navanteri, per aver accolto l’invito della Croce Rossa, permettendo di implementare le attività del Comitato sul territorio” conclude Grillo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo