È un ventitreenne di Avola l’uomo ferito da un colpo di arma da fuoco ieri sera

Il giovane è stato ricoverato al Di Maria

È un ventitreenne, già noto alle forze dell’ordine, l’uomo che ieri sera è stato ferito da un colpo di arma da fuoco all’addome. Si tratta di Paolo Stella, 23enne avolese, con precedenti per furto aggravato in concorso e detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Stella, le cui condizioni non sono gravi, è stato prontamente ricoverato all’ospedale Di Maria dove è stato sottoposto ad un intervento. Il giovane si trovava nei pressi della sua abitazione (in un quartiere periferico del Comune) quando è stato raggiunto da un proiettile esploso da una pistola di piccolo calibro e ha chiesto immediatamente aiuto. Le indagini svolte dai Carabinieri, infatti, hanno consentito di accreditare che lo stesso, poco prima, aveva contattato dei parenti per chiedere soccorso, riferendo loro di aver avuto un incidente.

Le indagini sulla vicenda, sono condotte dai carabinieri di Noto ed è stata aperta una inchiesta coordinata dalla Procura di Siracusa. Non è ancora chiaro se si tratti di una vera e propria “sparatoria”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo