Riparte dalla terza categoria l’avventura dell’Avola Calcio

Ad annunciarlo è il nuovo dirigente Daniele Montoneri

Dopo l’esclusione dal campionato di prima categoria, annunciato appena poche settimane fa dal patron Sebastiano Patanè, per il calcio avolese è tempo di “nuovi inizi”. L’avventura sul campo da gioco per i rossoblu partirà quest’anno da un’ altra categoria. A sostenere il nuovo progetto sportivo è  Daniele Montoneri,  che si è impegnato ad iscrivere al prossimo campionato di Terza Categoria un team composto da elementi locali.

Non è ancora stata resa nota la dirigenza societaria, ma  è certo, a questo punto, l’ingresso dello stesso Montoneri in qualità di dirigente. La vicenda dell’Avola Calcio, nei mesi scorsi, aveva lasciato con il fiato sospeso i tifosi. Le difficoltà societarie avevano, infatti, causato una impasse dalla quale sembrava davvero impossibile uscire, tanto da costringere la squadra a rinunciare al campionato. Adesso, grazie alla tenacia proprio di un tifoso dei rossoblu, (Daniele Montoneri è, infatti, noto nell’ambiente sportivo per il grande attaccamento alla squadra) sembra che per l’Avola Calcio ci sia uno spiraglio, seppur con una partenza in salita.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo