Avola, uova di Pasqua in dono ai bimbi della “Casa di Sarah” dai cavalieri federiciani

Un gesto di vicinanza e affetto, soprattutto in questo periodo così delicato

Un sorriso per i bimbi della comunità per minori “La Casa di Sarah” grazie ai cavalieri templari. Questa mattina una delegazione di cavalieri del “Sovrano ordine monastico militare dei cavalieri templari federiciani”si è recata nella comunità per minori avolese per donare uova di Pasqua e fumetti ai bambini ospiti della struttura.

L’Ordine, rappresentato dal cavalier Salvo Da Campo e dal cavalier Romeo Schiavone, ha voluto mostrare ai minori un segno di affetto e vicinanza, in questo periodo così delicato causato dalle difficoltà della pandemia, per  ricordare che, anche nei momenti più bui, le tradizioni di questo periodo pasquale non devono essere dimenticate.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo