In tendenza

Avola, un fine settimana di grande sport: in città la finale del Gran Prix di Sicilia Open Water

Avola ancora una volta protagonista di un grande evento sportivo

Domani e dopodomani la finale del Gran Prix di Sicilia Open water regalerà sicuramente tante emozioni. Attesi oltre 300 atleti provenienti da tutta Italia.

La manifestazione, organizzata da Trirock, con Carmelo Regina e Paolo Zanoccoli e patrocinata dal Comune si svolgerà per il terzo anno proprio nella città della mandorla. Tre le gare: si inizia domani con la staffetta 4×1250, 5° Sicilia Open Water Relay, mentre domenica previsti il 3° Sicilia Open Water Sprint, memorial “Salvo Mauceri” e il 7° Sicilia Open Water Classic, valido per campionato regionale di fondo Fin, una delle 16 tappe GP Italia. Le due manifestazioni individuali della domenica, la mattina la ‘Coppa Nuova Auto Sud Pisasale’ e pomeriggio lo Sprint ‘Memorial Salvo Mauceri’,daranno premi al primo uomo e alla prima donna classificati indipendentemente dalla categoria di appartenenza. La manifestazione, che sarà la nona e conclusiva tappa del SwS Gran Prix Sicilia Openwater 2022 , vede il coinvolgimento di Fin e Asi e avrà come base operativa il lido Eden di fronte piazza D’Agata.

Siamo molto felici  di organizzare, per il terzo anno consecutivo, la finale ad Avola – commenta il presidente dell’Asd TriRock, Paolo Zanoccoli –È un territorio  che si presta magnificamente all’organizzazione di un evento come questo, il lido Eden e le amministrazioni che si sono susseguite ci hanno sempre accolto e ci sostenuto

Avola, dunque, ancora una volta protagonista di un grande evento sportivo, grazie al supporto del Comune,con grande soddisfazione dell’assessore Fabio Cancemi e del sindaco Cannata e di una ricca cordata di sponsor.

Siamo felici e orgogliosi di ospitare questa terza edizione di grande valenza che determinerà per il nostro territorio eccezionali ricadute in termini di presenze turistiche aggiuntive – dice il sindaco Cannata –  Con le naturali ricadute positive anche a livello commerciale e di immagine per la città, che godrà così della grande visibilità di un evento sportivo di alto livello, grazie alla professionalità e dedizione del team Tri Rock. Veicoliamo quindi socialità, valori , benessere ma anche il brand Avola con la sua accoglienza, le sue tradizioni e le sue bellezze. In programma altri eventi ed edizioni con l’obiettivo di rilanciare lo sport in mare in tutte le sue forme e valorizzare il nostro mare e le sue splendide coste“.

Siamo felici di questa tappa nazionale – dice l’assessore Cancemi – che unisce lo sport alla promozione del territorio e al turismo. Tantissime, infatti, le presenze attese, con ricadute anche sul piano economico

La cerimonia di premiazione avrà luogo in piazza D’Agata domenica pomeriggio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo