Avola, un Carnevale a “misura di bambino”: fervono i preparativi per l’edizione numero 59

Saranno proprio i bimbi ad accogliere in piazza "Re Carnevale" giovedì grasso

Continuano i preparativi per il carnevale avolese e sarà un’edizione all’insegna dei più piccini. A loro, infatti, saranno dedicati diversi momenti della manifestazione. Una delle tante novità di quest’anno, la kermesse inizierà già il giovedì grasso, con il coinvolgimento delle scuole avolesi.

Per questa edizione abbiamo pensato a un mini luna park – dice l’assessore allo spettacolo Luciano Bellomo –  che sarà ospitato in piazza Umberto I dal 20 al 25 febbraio, per la gioia dei più piccini. Il Carnevale avolese, non a caso, partirà proprio con i bimbi che accoglieranno giovedì mattina in piazza Re Carnevale, accompagnato dalla banda di Avola”. Festa che continuerà anche nel pomeriggio. Sarà un vero e proprio “circo show”, con clown, zucchero filato, pop corn, giochi e balli. Sempre giorno 20, poi, sarà inaugurata la mostra in sala Frateantonio, con foto storiche e abiti tradizionali. In esposizione anche gli elaborati storico/artistici realizzati dai ragazzi delle scuole per il concorso sugli “aspetti tradizionali del carnevale avolese”.

In mostra anche i mini carri che saranno, poi, protagonisti anche delle sfilate dei carri allegorici, infiorati e gruppi mascherati. A sfilare, poi, saranno anche delle maschere isolate, realizzate da un artigiano della cartapesta. “Vorremmo che i ragazzi si avvicinassero a questa antica arte – continua Bellomo – e vedessero da vicino come vengono realizzate questi meravigliosi esempi di artigianato”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo