Avola, trovato in possesso di coltello di “genere vietato”: denunciato dalla Polizia

Continuano i controlli del territorio

Nell’ambito delle operazioni di controllo del territorio, agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza  di Avola hanno denunciato un uomo di 36 anni per porto abusivo di coltello di genere vietato. Lo stesso,  è stato trovato in possesso di un coltello, della lunghezza complessiva di circa 20 centimetri.

Domani intanto si insedierà al commissariato di pubblica sicurezza avolese il nuovo dirigente. Si tratta di Mario Venuto, Commissario Capo, che giunge dal reparto Mobile di Reggio Calabria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo