In tendenza

Avola, tornano le scolaresche: in città studenti calabresi per il progetto “La Sicilia e i suoi sapori”

Accolti dall'assessore all'istruzione Simona Caldararo

Il graduale ritorno alla normalità, dopo quasi due anni di emergenza sanitaria, passa anche dal ritorno in presenza delle scolaresche per quanto concerne i progetti degli istituti. In questi giorni sono giunti ad Avola, accolti dall’assessore all’istruzione Simona Caldararo, gli studenti dell’ IIS Sersale R. L. Montalcini , IPSEOA di Taverna, Agraria di Sersale e IPSCEOA di Botricello  per prender parte al progetto di PCTO : ” La Sicilia e i suoi sapori”.

Ieri i ragazzi hanno partecipato alle attività previste al “Museo della mandorla e delle tradizioni agricole”. Successivamente, i ragazzi hanno visitato una nota cantina del territorio che produce il celebre “nero”. La Calabria, dunque, torna a “incontrare”  la Sicilia insieme con i suoi colori, i suoi sapori , la sua storia , le sue bellezze.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo