Avola, sversamento fognario in via Siracusa: intervento del Comune

Le esalazioni percepite anche ieri

Un versamento su strada di acqua fognaria. Sarebbe questa la causa del cattivo odore percepito distintamente da diversi giorni dai residenti e dai titolari di attività commerciali di via Siracusa. All’incirca all’incrocio con via Falbo, infatti, a causa del violento nubifragio che si è abbattuto nel sud est siciliano venerdì scorso, la fogna pare si sia letteralmente “tappata”.

Immediata la segnalazione al Comune da parte dei residenti, preoccupati per le esalazioni fetide nella zona, e piuttosto veloce è stato anche l’intervento degli operai comunali, che si sono recati sul posto  il giorno dopo. Purtroppo, il persistere delle avverse condizioni meteo e il perdurare delle precipitazioni hanno causato un secondo “tappo” nella giornata di ieri.

“Nonostante il tempestivo intervento del Comune, il problema si è ripresentato” dice uno dei residenti del quartiere che ha segnalato alle autorità competenti il persistere del fastidioso inconveniente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo