In tendenza

Avola, sanzionato il titolare di un’attività ludica sul lungomare

Le sanzioni elevate ammontano a circa 2mila euro

La Polizia di Stato di Avola, nel corso di controlli di polizia amministrativa, ha sanzionato il titolare di un’attività ludica sita nel lungomare avolese.

L’attività in questione si occupava di intrattenimento di natura ludica senza essere in possesso di alcuna licenza di polizia e occupando abusivamente suolo pubblico comunale.

Le sanzioni elevate ammontano a circa 2mila euro.

La Polizia di Stato, con l’occasione, avvisa gli utenti, che desiderano intraprendere un’attività imprenditoriale, che è necessario mettersi in regola osservando le normative previste nell’interesse degli avventori e anche degli stessi imprenditori commerciali.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo