In tendenza

Avola, Risparmiare sulle tasse con interventi di pubblica utilità: stasera se ne parlerà in Consiglio Comunale

Stasera alle 20, ad Avola, un Consiglio comunale convocato dal presidente Stefano Libro, vedrà al centro del dibattito il baratto amministrativo del decreto Sblocca Italia. L’amministrazione Cannata vuole approvare un regolamento che consenta ai cittadini di risparmiare su una parte delle tasse con interventi di utilità pubblica.

Interventi come ad esempio la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e, in genere, la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano.

L’approvazione dell’atto che stabilisce i criteri e le condizioni per la realizzazione di interventi su progetti presentati dai cittadini singoli o associati era già arrivato in aula a settembre, ma la mancanza del parere degli uffici agli emendamenti presentati dai vari consiglieri, costrinse il presidente del Consiglio a rinviare il punto, in modo da far esaminare gli atti agli uffici competenti.

Il Consigliere comnuale Sebastiano Passarello ha mostrato dei dubbi sulla fattibilità di questa norma, in quanto si chiede sia quali garanzie ci siano che non venga utilizzata dai soliti privilegiati sia quali sono i criteri di valutazione per l’approvazione di un progetto rispetto a un altro. La quota che il Comune ha deciso di mettere a disposizione per questi progetti ammonta a 100 mila euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo