In tendenza

Avola, Registro unioni civili: soddisfazione per l’approdo in Consiglio comunale

“Dopo numerosi tentennamenti e ambigui proclami la proposta di istituzione del registro delle Unioni Civili è finalmente giunta all’ attenzione del consiglio comunale”.  Promotore dell’iniziativa “Registro Unioni Civili ad Avola”, Francesco Migliore si dice soddisfatto del fatto che dopo 4 mesi il regolamento sia giunto all’attenzione del consiglio comunale di Avola, che lo discuterà venerdì alle 12:30.

A causa dell’accentuarsi di una crisi economica che sembra non passare, sono sempre in aumento i giovani che decidono di non sposarsi – dice Migliore – Complice la precarietà e l’evoluzione sociale, per molti giovani decidere di sposarsi è un po’ come fare un salto nel buio. Negare questa realtà sarebbe anacronistico e negare dei diritti fondamentali a questa realtà sarebbe irrazionale.  Considerata l’importanza sociale di questa proposta, auspichiamo che il regolamento possa essere presto approvato a larga maggioranza. Infine, affinché l’approvazione di questa proposta di civiltà sia frutto del coinvolgimento della cittadinanza avolese , cogliamo l’occasione per invitare i nostri concittadini a partecipare il 1 agosto alla seduta del consiglio comunale “.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo