In tendenza

Avola, Realizzata e abbandonata dopo due mesi l’area per lo sgambamento dei cani

L’area per lo sgambamento dei cani doveva essere immersa nel verde, invece è abbandonata dopo appena due mesi“. La segnalazione è di Vincenzo Puglisi, militante del Partito democratico ad Avola, che si scaglia nei confronti del primo cittadino Luca Cannata, accusandolo di sprechi e degrado.

L’area è stata realizzata con soldi pubblici per i nostri amici a quattro zampe – aggiunge – un orgoglio, un segnale di cultura e ammodernamento ma abbandonata nel degrado


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo