Avola, raduno per gli zampognari siciliani ieri in città

Per il secondo anno consecutivo, i musicisti provenienti da diverse province siciliane si sono dati appuntamento ad Avola

Foto di Cinzia Bianca

Un concerto natalizio lungo le vie dell’esagono e nella chiesa di San Giovanni Battista: gli zampognari siciliani in raduno per il secondo anno consecutivo ad Avola. Hanno sfilato per le strade del centro storico, accompagnati da zampogne, tamburelli e chitarre , i musicisti provenienti da diverse province siciliane che si sono dati appuntamento ad Avola ieri per il  secondo raduno  in città.

La manifestazione, inserita nel cartellone degli eventi delle feste, è stata fortemente voluta dal sindaco Cannata e dell’assessore allo spettacolo Belllomo e ha visto la partecipazione straordinaria del Gruppo Folk  Val di Noto Città di Avola in “Canti di Natale tradizionali”.

Tanti i curiosi che si sono assiepati lungo le strade per assistere all’insolito corteo. A organizzate l’evento è stato, ancora una volta, il maestro Salvatore Ferlito che ha voluto con sé alcuni tra i più importanti esponenti della musica tradizionale siciliana.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo