Avola, Presepe nelle scuole e valorizzazione delle tradizioni natalizie in città

Riproposto i concorsi sui Presepi nelle attività commerciali e nelle scuole, il sindaco invita i concittadini a visitare le "opere" dei dipendenti comunali

Presepe nelle scuole e valorizzazione delle tradizioni natalizie in città. Come ogni anno il sindaco di Avola, Luca Cannata, invita le istituzioni scolastiche della città a valorizzare le tradizioni cristiane nella celebrazione del Santo Natale.

In questi giorni, infatti, Comune e Pro Loco hanno riproposto il concorso dei “Presepi in vetrina” nelle attività commerciali e il primo cittadino ha scelto di sostenere iniziative assunte da alcuni dirigenti scolastici e docenti che hanno deciso di realizzare il presepe nelle scuole e di ascoltare alcuni canti natalizi, condividendo le tradizioni che fanno parte del bagaglio affettivo degli studenti e delle loro famiglie. Tra le iniziative, infatti, anche il concorso per le scuole “L’arte del presepe” che vede già 125 presepi in mostra. E poi gli altri due realizzati dai dipendenti comunali che saranno all’interno della Sala Frateantonio e alla biblioteca comunale Bianca fino all’Epifania.

“In prossimità delle festività natalizie – le parole del sindaco Cannata – intendo condividere con i miei concittadini lo spirito e la tradizione del Santo Natale con questa rete dei presepi”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo