Avola, ponte sul fiume Cassibile: affidati i lavori di consolidamento

"L’affidamento è stato comunicato all'impresa che adesso dovrà trasmettere la documentazione tecnica per l’avvio del cantiere" dice il deputato regionale

Consolidamento del ponte sul fiume Cassibile, affidati i lavori che partiranno a breve, con ogni probabilità alla fine del mese di maggio. Lo annuncia Rossana Cannata, deputato regionale di Fratelli d’Italia, che aggiunge: “Come avevo già annunciato a inizio anno, l’opera è stata inserita in accordo quadro, una condizione, questa, che ha permesso di semplificare l’iter di affidamento con una riduzione dei tempi di aggiudicazione rispetto alla procedura ordinaria di gara secondo il codice degli appalti”.

La vicepresidente della commissione regionale Antimafia afferma come in questi giorni abbia avuto modo di parlare con il responsabile della struttura territoriale Sicilia dell’Anas e anche con l’assessore regionale alle Infrastrutture sui passi avanti effettuati nell’iter di ripristino del ponte in questione.

Ebbene – dice la Cannata – , dopo la conclusione dell’approvazione tecnica definitiva del progetto, si è proceduto, tramite accordo quadro appunto, all’individuazione della ditta che dovrà occuparsi dei lavori. L’affidamento è stato comunicato all’impresa che adesso dovrà trasmettere la documentazione tecnica per l’avvio del cantiere, quali il Piano operativo di sicurezza, polizze. Dopodiché si potranno consegnare i lavori”.

Il deputato regionale di Fratelli d’Italia, che segue la vicenda da tempo e su cui ha presentato anche un’interrogazione, conclude sostenendo come in questa fase di emergenza sanitaria anche i cantieri hanno subito uno stop o comunque un rallentamento. “Ma – prosegue – si è comunque proceduto alla pianificazione di tempi e modi di apertura di diversi cantieri, tra cui quello del ponte sul fiume Cassibile che sarà avviato presto. Un’importante infrastruttura per la viabilità turistica oltre che per molti residenti della provincia e per i proprietari e i lavoratori delle campagne di questa porzione di territorio, i quali meritano una viabilità più agevole ma soprattutto sicura”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo