In tendenza

Avola, percepisce il reddito di cittadinanza e spaccia droga: arrestato

La sostanza era stata occultata all’interno del vano motore dell'auto

Ad Avola, nella serata di ieri, agenti del Commissariato hanno arrestato in flagranza di reato Gianluca Liotta, di 47 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Gli investigatori del Commissariato di Avola, nel corso di specifici servizi finalizzati al contrasto dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, effettuavano nei confronti di Liotta una perquisizione personale estendendola, altresì, al veicolo sul quale viaggiava, rinvenendo e sequestrando 20 grammi di cocaina. La sostanza era stata occultata all’interno del vano motore. Una successiva perquisizione, effettuata a casa dell’arrestato, permetteva di recuperare altri 35 grammi di sostanza utilizzata per il taglio dello stupefacente. L’uomo, su disposizione dell’Autorità Amministrativa competente, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Liotta Gianluca, soggetto già noto alle forze di Polizia, risulta essere percettore del reddito di cittadinanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo