Siracusa, ergastolo confermato per Christian Leonardi

Avola, per i SuperAbili una befana… volante

I ragazzi hanno potuto visitare l’hangar, la pista, salire sull’aereo e provare l’esperienza unica del volo

Una nuova avventura per i SuperAbili grazie all’Aeroclub Avola. Nel giorno dell’epifania, i volontari e i ragazzi del sodalizio, grazie al contributo della società “Industria Acqua Siracusa Ias S.p.A.” di Priolo Gargallo e dall’Asd Aeroclub Avola di C.da Gallina, hanno beneficiato di uno straordinario appuntamento con la “Befana volante”.

Anziché arrivare con la consueta scopa volante, infatti, la befana è atterrata da un aereo per consegnare ai presenti tanti doni e sorrisi. Ai fruitori è stata data l’opportunità di visitare l’hangar, la pista, salire sull’aereo e provare l’esperienza unica del volo.

Come primo appuntamento dell’anno non poteva mancare il primo grande gesto di solidarietà da parte dei nostri cari amici – dice il presidente del sodalizio Giuseppe Cataudella – un gesto di solidarietà e di condivisione che per continuare a vivere ha bisogno di essere condiviso, nutrito e alimentato da persone che sanno offrire vere e autentiche opportunità inclusive”.

Anno nuovo, esperienza del tutto nuova, dunque, per l’associazione avolese che si batte sin dall’inizio della sua nascita per una maggior inclusione. “Ogni esperienza inclusiva maturata in tutti questi anni – ha poi aggiunto Cataudella – ridà a ciascuno di noi, nessuno escluso, l’opportunità di riscrivere una nuova tavola di valori che ci consentono di abbattere muri e costruire ponti sia in terra e da oggi anche in cielo”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo