Avola, omicidio di Loredana Lopiano: giudizio abbreviato per Giuseppe Lanteri

Lanteri, a processo per la morte di Loredana, mamma della sua ex fidanzata, uccisa sull’uscio di casa nel settembre 2018, era presente in aula ieri per l’udienza preliminare

L’avvocato Antonino Campisi, difensore di Giuseppe Lanteri, il ventenne accusato dell’omicidio di Loredana Lopiano, ha chiesto e ottenuto il giudizio abbreviato per il suo cliente. Lanteri, a processo per la morte di Loredana, mamma della sua ex fidanzata, uccisa sull’uscio di casa nel settembre 2018, era presente in aula ieri al tribunale di Siracusa per l’udienza preliminare.

Numerose le parti civili costituite: il centro antiviolenza “Doride”, difeso dall’avvocato Carmela Coffa,  il marito e le figlie di Loredana, difesi dall’avvocato Sebastiano Troia, ma anche i suoceri e i cognati dell’infermiera, la cui morte un anno fa ha colpito profondamente l’opinione pubblica. Presente in aula anche la presidente di “Doride”, Tea Romano. “Il 27 settembre è il primo anniversario della morte di Loredana. Come anticipato allora ci siamo costituite parte civili per poter essere presenti al processo – ha dichiarato dichiarato Tea Romano – Puntiamo sempre sulla prevenzione nelle scuole e presto programmeremo i prossimi appuntamenti nell’ambito della rassegna Donne in cammino 2019”.

Sono state calendarizzate, inoltre, le prossime udienze del processo: il 21 ottobre prevista la discussione del Pubblico Ministero e delle parti civili, il 4 novembre in discussione la difesa dell’imputato, mentre il 25 novembre, infine, udienza per le repliche. Per Lanteri, che all’epoca dei fatti era appena diciannovenne, la Difesa ha potuto chiedere il giudizio abbreviato (concesso dal Giudice Carmen Scapellato) perché il fatto è stato commesso prima della riforma del codice di procedura penale. Nei mesi scorsi sono stati depositati gli esiti della perizia psichiatrica cui Lanteri è stato sottoposto dal Ctu del Tribunale Elettra Cultrera.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo