Avola, “oltre lo sport”: una giornata dedicata alle diverse abilità e allo sport inclusivo

Venerdì la manifestazione organizzata con il sostegno del Comune e una ricca cordata di associazioni territoriali

La disabilità è negli occhi di chi guarda, di chi non comprende che dalla diversità possiamo solo imparare”. Questo il motto di “Oltre lo sport”, la manifestazione organizzata dall’Istituto Majorana con il sostegno di  Coni, Aics, il patrocinio del Comune di Avola che avrà luogo venerdì.

Si parlerà della realizzazione di una rete di sostegno per la disabilità grazie a un progetto finanziato dal Ministero del Lavoro  e delle Politiche Sociali. Ricchissimo il parterre di ospiti legati al mondo associazionistico territoriale. Interverranno, dopo i saluti istituzionali, i SuperAbili Avola, gli Insuperabili di Floridia, Diversamente uguali Siracusa, Anfas Siracusa, Progetto Filippide Siracusa, Apd Siracusa, villa Elce Augusta. Infine, Ing. Randinieri che parlerà di biomeccanica applicata alla disabilità e il dottor Carmelo Tarantello che tratterà gli aspetti fiscali dell’associazionismo. Modererà l’evento Lino Russo.

Nel pomeriggio, la manifestazione si sposterà alla tensostruttura “Giuseppe Fava” dove si svolgeranno esibizioni pratiche e attività sportive inclusive. La manifestazione è supportata anche da Arthesia, Misericordie, Opes


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo