In tendenza

Avola, “Oltre la tempesta”: ieri presentazione del libro di Paolo Crepet

"Incontri culturali" al centro giovanile

Quando il virus sarà sconfitto lascerà una cicatrice interiore che ci accompagnerà per molto tempo. Per questo dobbiamo reagire, fin da adesso.

È questa la riflessione-appello che Paolo Crepet lancia con il suo ultimo libro “Oltre la tempesta. Come torneremo a stare insieme” presentato ieri sera durante la rassegna di “incontri culturali” al centro giovanile Falcone e Borsellino

Di giovani e di scuola si è parlato  nell’incontro con il sociologo, che ha riscontrato problemi di lunga data nel rapporto tra studenti, insegnanti e famiglie, acuiti dalle risposte date alla situazione causata dalla pandemia. Una “tempesta” che ha scosso le consolidate certezze di chi, sbagliando, riteneva di trovarsi in un mondo che non aveva bisogno di essere migliorato.

L’incontro, moderato da Carmen Orvieto, ha visto la partecipazione  di un folto pubblico, nel rispetto, comunque, delle norme anticontagio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo