Avola, negativi tutti i tamponi effettuati sugli operatori del Di Maria

Si conclude la vicenda relativa al presunto focolaio in ospedale

La notizia, confermata dal sindaco Cannata in una video diretta, è giunta pochi minuti fa. Gli esiti dei tamponi effettuati sugli infermieri e i medici dell’ospedale avolese (che, al primo esame,avevano dato esito”dubbio”) al secondo tampone sono risultati negativi. Già i primi tre tamponi avevano avuto lo stesso risultato stamane. Dopo una “battaglia” a colpi di comunicati stampa tra Asp e Cisl (i cui tre segreteri avevano per  primi sollevato la questione di diversi contagiati al Di Maria), giunge la parola fine alla vicenda.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo