In tendenza

Avola, minacce, maltrattamenti e estorsione: arrestato 24enne

Gravissime minacce, anche di morte,  nei confronti della madre e del compagno

Nella mattinata di ieri, agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avola hanno arrestato un giovane di 24 anni per i reati di violazione di domicilio e maltrattamenti in famiglia, denunciandolo, altresì, per il reato di estorsione.

Il giovane, nei giorni precedenti, si era reso responsabile di minacce, anche di morte, e di indebite richieste di denaro nei confronti della madre, nonché di minacce e danneggiamenti ai danni del compagno di quest’ultima.

Nella mattinata di ieri, il giovane, dopo aver scavalcato il cancello esterno dell’abitazione della madre, ha iniziato a bussare violentemente contro la porta di ingresso dell’abitazione per poi avere una colluttazione con il compagno della stessa.

All’arrivo dei poliziotti, il giovane, che si trovava ancora all’interno della proprietà della madre, è stato arrestato e, dopo le incombenze di rito, posto agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo