Avola, la Polizia di Stato denuncia un uomo per incendio colposo

Nel pomeriggio di ieri, Agenti del Commissariato di P.S. di Avola hanno denunciato in stato di libertà D.C.C. (classe 1951), residente a Noto, per il reato di incendio colposo. In specie, il suddetto, mentre si trovava in servizio presso il depuratore delle acque nere di Noto, dava fuoco ad alcune sterpaglie che aveva precedentemente tagliato, provocando un incendio che danneggiava numerosi tubi idrici.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo