In tendenza

Avola, la città “in blu” per la giornata internazionale delle lingue dei segni

Illuminati monumenti e ingressi alla città

Avola si è illuminata di blu per celebrare la “Giornata Internazionale delle lingue dei segni”
L’Amministrazione comunale ha aderito all’iniziativa promossa dall’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi (Ens), per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sordità e la lingua dei segni ed esprimere sostegno e vicinanza alla comunità sorda globale.

Un profondo colore blu sulla Torretta dell’orologio in Piazza Umberto I e sulla rotatoria di ingresso di Avola per ribadire la necessità di riconoscere, promuovere e proteggere le oltre 200 differenti lingue dei segni nel mondo tra cui la LIS e sostenere l’inclusione sociale e l’abbattimento delle barriere linguistiche” ha commentato il sindaco Rossana Cannata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo