In tendenza

Ancora ondate di caldo eccezionale nella giornata di oggi, mercoledì 23 giugno 2021, in tutta la Sicilia, come indicato dal Dipartimento regionale di Protezione Civile, che rappresenta una situazione di “preallerta Arancione” per il caldo e il pericolo incendi, purtroppo non sempre casuali ma dovuti a comportamenti irresponsabili, mettendo a rischio i territori, zone boschive e anche […]

Ondata di caldo a Siracusa, anche oggi temperature alte

Avola, il movimento anticendio ibleo lancia raccolta fondi per la tutela del territorio

Una campagna attiva su "gofundme"

La situazione nella Sicilia sudorientale è tragica. Quest’anno gli incendi sono iniziati con furia già dal 1 aprile, e solo nella zona Noto-Avola siamo arrivati a ben oltre cinquanta incendi. Sono molteplici e quasi quotidiani, devastano ampie zone incluse le riserve naturali e causano incalcolabili danni all’ambiente, all’economia agricola e alla società civile”.

Lo scrive il MAI (Movimento antincendio ibleo), costituito da cittadini e associazioni, formato da circa 150 volontari, sulla campagna di raccolta fondi lanciata su GoFundMe per l’acquisto di materiali necessari per il monitoraggio e lo spegnimento delle fiamme.

Per svolgere meglio queste attività di difesa della nostra natura – scrivono i promotori della campagna – occorrono telecamere e droni per la videosorveglianza, segnaletica informativa, battifuoco, pompe ad acqua e altri materiali del kit personale, materiale a protezione degli operatori volontari sul posto. Il 100 per cento del denaro raccolto  verrà investito per questi scopi e ci sarà un’assoluta trasparenza sull’impiego delle risorse”.

La campagna, che già ha ottenuto 1.600 euro di donazioni, è raggiungibile al link https://it.gf.me/v/c/4srp/difendiamo-i-monti-iblei-dagli-incendi


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo