Avola, I volontari di “Nuova Acropoli” impegnati in una importante esercitazione nei giorni 4 e 5 maggio

Anche quest’anno, i volontari che hanno seguito i corsi di formazione al volontariato nella sede di Nuova Acropoli di Avola partecipano alla dodicesima edizione dell’esercitazione denominata “Allestimento Tendopoli di NUOVA ACROPOLI” che avrà luogo sabato 4 e domenica 5 maggio; si tratta di una manifestazione, organizzata dalla stessa associazione di volontariato quest’anno ad Augusta, con l’importante finalità di promozione e sostegno dell’impegno del volontariato nel delicato settore dell’intervento in emergenza, che vede sempre più impegnati i volontari del Nucleo Operativo Regionale di Protezione Civile di Nuova Acropoli Sicilia, costituito dalle sue filiali di Siracusa, Floridia, Avola, Augusta e Catania.

Ad essere inscenata sarà una emergenza di protezione civile a seguito di una grande calamità.
Come da protocollo, la prima azione sarà l’organizzazione di una colonna mobile di automezzi che, partendo sabato alle 15:00 dalle diverse località della Sicilia, raggiungerà Augusta e allestirà in poche ore una tendopoli presso il “Pala Jonio”, per l’organizzazione dei soccorsi e la prima accoglienza dei superstiti.

Dalla tendopoli partiranno i volontari per svolgere esercitazioni continue, anche notturne, su scenari appositamente predisposti presso il costone Est della Villa Comunale di Augusta. Obiettivo di questa imponente esercitazione è testare tempi e qualità delle manovre, preparazione e capacità tecnica dei volontari al fine di valutare le modalità di intervento nella reazione ad emergenze di primo soccorso, ricerca dei dispersi, accoglienza di infortunati e feriti e quant’altro.

Domenica mattina a partire dalle 10 la tendopoli verrà aperta al pubblico e verranno svolte delle esercitazioni dimostrative delle varie squadre ed in seguito vi sarà la chiusura ufficiale dell’attività che vedrà la presenza dei rappresentanti delle varie Istituzioni che hanno collaborato all’iniziativa.

Prepararsi è la formula d’azione di Nuova Acropoli che con questa nuova edizione della esercitazione “Allestimento Tendopoli” vuole ribadire l’essenzialità di un volontariato attento e preparato, che sappia riconoscere un rischio e comportarsi di conseguenza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo