In tendenza

Avola, I consiglieri del Pd devolvono il gettone per l’acquisto di un defibrillatore per i superabili

In seguito al voto negativo espresso dai consiglieri di maggioranza alla mozione che intendeva ridurre alla cifra simbolica di tre euro il gettone di presenza, il gruppo consiliare del Partito Democratico di Avola ha deciso di destinare i gettoni per sostenere iniziative sociali e di solidarietà“. Dopo l’acquisto del lettore di microchip donato nel mese di ottobre al Comando dei vigili urbani, ora il capogruppo del Pd Pino Caldarella con i consiglieri Nuccio Inturri e Corrado Santucci fanno sapere che è la volta del contributo per l’acquisto di un defibrillatore del valore di 900 euro per l’associazione SuperAbili e il Baskin Sicilia.

Continuiamo a restituire i nostri gettoni di presenza alla collettività con dei gesti concreti – affermano – e, in occasione della giornata internazionale delle persone con disabilità, abbiamo deciso di partecipare all’acquisto di un defibrillatore che verrà donato all’associazione Superabili e alla squadra di baskin di Avola. Ringraziamo Giuseppe Cataudella, Giuseppe Battaglia e tutti i volontari per lo straordinario lavoro che fanno per i diversamente abili della nostra città. Grazie al defibrillatore che verrà acquistato, da ora in poi questi ragazzi potranno svolgere le loro attività sportive e ricreative con maggiore sicurezza. Con i gettoni di presenza dei prossimi mesi saremo ben felici di adottare e sostenere altri progetti utili alla collettività. Invitiamo pertanto le altre associazioni avolesi a farci conoscere le loro iniziative sociali”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo