In tendenza

Avola, gli alunni del Capuana poeti in erba per “Libri di-versi”

La manifestazione è stata organizzata da Francesco Urso

I ragazzi della 3ª G e alcuni allievi della 3ª D della Scuola secondaria di primo grado del 3° Istituto Comprensivo “L. Capuana” hanno partecipato a un fuori concorso di poesie relativo alla decima edizione di “Libri di –Versi in diversi libri” promosso dalla Libreria Editrice Urso. Gli alunni, accompagnati dai professori Vincenzo Rossitto,  Cristina Di Pietro e Giuseppina Parisi, come poeti “in erba” hanno letto dei personali componimenti in versi su Avola.

L’originale lavoro dal titolo “Visitare Avola a…360 gradi” ha invogliato gli allievi delle classi coinvolte a comporre poesie sulla città, colpiti dal fascino del mare, delle piazze e di tanto altro.

L’organizzatore Francesco Urso ha distribuito attestati di merito agli alunni e uno all’Istituto “Capuana”, rivolgendo un caloroso ringraziamento al Dirigente Scolastico Domenica Nucifora e ha incoraggiato gli allievi presenti a scoprire il mondo della poesia, proprio come indicato negli attestati a “…coltivare l’originalità creativa della scrittura”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo