Avola, rubate 5 tonnellate di mandorle: individuati i tre autori del furto

Il furto del valore di 10mila euro

Lunedì scorso, agenti del commissariato di Avola sono intervenuti in una campagna in contrada Mammanelli di Avola, territorio famoso per la produzione di mandorle pregiate, perché ignoti ladri erano riusciti ad impossessarsi di circa cinque tonnellate di mandorle raccolte e pronte per la commercializzazione. Gli investigatori del commissariato, atteso l’ingente valore delle mandorle rubate, iniziavano febbrili indagini di polizia giudiziaria avvalendosi anche di telecamere di videosorveglianza, grazie alle quali riuscivano ad individuare tre dei quattro ladri autori del furto.

Iniziate immediate ricerche, i poliziotti rintracciavano i tre soggetti in un terreno di loro proprietà, in contrada Zuccaro, ancora intenti a scaricare le mandorle e a nasconderle in un deposito. Le mandorle, che hanno un valore di mercato di oltre 10.000 euro, sono state riconsegnate al legittimo proprietario. Denunciati i tre.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo