In tendenza

Avola, fondi regionali per verifiche strutturali nelle scuole: in arrivo oltre 80 mila euro

“Spero – dice il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Carlo Auteri - che tutte le amministrazioni competenti effettuino gli adempimenti consequenziali"

Ammonta a   85.477,09euro l’importo stanziato dalla Regione per il Comune per effettuare verifiche strutturali volte all’ottenimento della certificazione di vulnerabilità sismica dei singoli plessi scolastici. Fa parte del finanziamento totale di oltre 1 milione e 200 mila  euro destinato a quasi tutti i Comuni della provincia e del Libero Consorzio Comunale di Siracusa.

Spero – dice il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Carlo Auteri – che tutte le amministrazioni competenti effettuino gli adempimenti consequenziali all’ottenimento delle risorse assegnate entro i termini assegnati dall’assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale”.

Ecco le somme stanziate, Comune per Comune: Augusta 54.000   euro; Buscemi 4.314,95; Canicattini Bagni  2.000; Carlentini  44.323,63; Cassaro  2.000; Ferla  6.076,15; Floridia  39.568,38; Lentini  40.595,75; Melilli 37.689,76; Noto  15.087,65; Pachino  63.872,99; Palazzolo Acreide 3.610,47; Portopalo di Capo Passero  11.124,94; Priolo Gargallo  32.435,50; Rosolini  65.898,37; Siracusa  220.003,70; Solarino  18.492,64; Libero Consorzio Comunale di Siracusa  507.000.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo