In tendenza

Avola, femminicidio: Nancy Mensa, la figlia di Antonella Russo, racconterà la sua storia a “Unomattina”

In occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne

Domani la trasmissione “Unomattina”, condotta su Rai1 da Monica Giandotti e Marco Frittella, ospiterà, Nancy Mensa ed uno dei suoi legali, l’avv. Emanuele Tringali, per parlare della situazione nella quale si vengono a trovare gli orfani rimasti tali a seguito di fenomeni di femminicidio e per denunciare l’indifferenza dello Stato che in tali casi non presta la dovuta assistenza.

Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la trasmissione di Rai1, torna su un tema di grande attualità, dando voce a chi continua a condurre una battaglia per il riconoscimento del diritto delle vittime di violenza di genere a migliori misure di protezione e di assistenza.

Nancy Mensa nel 2013 ha vissuto un terribile dramma: l’omicidio della madre Antonella Russo per mano del padre. Da quel giorno è iniziata la sua battaglia  al fianco delle vittime di femminicidio, soprattutto per quanto riguarda gli orfani, a favore dei quali ha chiesto alle istituzioni di poter istituire un fondo di solidarietà. Una lotta che impegna la giovane, che ha anche due fratelli, Desiree e Giuseppe, che ha dovuto far fronte anche a uno stato  di notevole difficoltà economica.

Nancy Mensa, che con encomiabili sacrifici ha conseguito da poco la laurea in giurisprudenza, ha pubblicamente denunciato più volte l’inerzia delle Istituzioni di fronte a tali tragedie.

La giovane, già da un po’, ha affidato ai suoi legali, gli avvocati Emanuele Tringali, Giuseppe Mangione e Flavia Tringali, il compito di agire nei confronti dello Stato che, prima, non è riuscito a dare protezione alla vittima del fatto criminoso e, poi, ha ignorato le esigenze degli orfani negando loro, sinora, ogni tipo di assistenza.

I protagonisti di tale storia racconteranno a che punto è la loro battaglia


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo