In tendenza

Avola, emergenza idrica nei quartieri: l’opposizione “interroga” il primo cittadino

Ad oggi, sono 5 le ordinanze emanate dal Comune legate al divieto di utilizzo dell'acqua corrente in diversi quartieri di Avola

Continuano i lavori sulla condotta idrica e alcuni quartieri della città sono ancora interessati dalle ordinanze comunali che vietano l’utilizzo di acqua dai rubinetti. Non sembra, dunque, rientrata ancora del tutto l’emergenza legata all’acqua corrente che ha visto molte famiglie subire dei disservizi nelle ultime settimane.

A farsi portavoce dei disagi di parte della popolazione avolese sono adesso i consiglieri di opposizione Nuccio Inturri, Gaetano Sano, Antonino Amato, Seby Rossitto, Fabrizio Alia, Francesco Tardonato, Gabriele Rossitto, Pinella Dell’Albani, Andrea Tinè, Salvatore Guastella, Sebastiano Amato e  Stefania Caldarella, firmatari di una interrogazione al primo cittadino. I consiglieri, a fronte delle “segnalazioni da parte di tantissimi utenti del nostro comune sulla cattiva qualità dell’acqua al rubinetto” come si legge nella interrogazione e “dei cittadini di Avola che manifestano il loro malcontento sui social” chiedono al sindaco Cannata se esiste un programma di manutenzione ordinaria o straordinaria della rete Idrica e fognaria “visto che questa amministrazione in 10 anni non ha fatto alcun intervento di sostituzione o ammodernamento della rete idrica“, quali siano i motivi della fuoriuscita di acqua scura dai rubinetti dei cittadini e quale utilizzo è possibile farne.

Ma, soprattutto, i firmatari chiedono in che modo l’amministrazione abbia fatto fronte al disagio dei cittadini e quali interventi di sanificazione dei recipienti siano stati adottati. E, infine, “se è intenzione dell’Amministrazione comunale porre in essere iniziative finalizzate ad indennizzare i cittadini per i disagi e danni subiti e subendi e quali iniziative siano state intraprese al fine di scongiurare la possibilità che possano ripetersi i gravi inconvenienti riscontrati


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo