Avola, Domani il varo di “Perla Nera”. Presenti anche gli atleti del Baskin

Il 15 Luglio la squadra che ha rappresentato il Baskin Sicilia a Cremona alle finali del primo Campionato Nazionale potrà andar per mare. Grazie alla barca, la Perla Nera, costruita con il progetto “Capitan
Uncino” al quale hanno partecipato 50 ragazzi, tra normodotati e disabili, dell’Istituto Superiore “E. Mattei” di Avola, coordinato dal Comitato Territoriale UISP di Noto, con il supporto tecnico del Circolo Velico UISP Mare Vento di Pozzallo e con la supervisione dell’Associazione SuperAbili Onlus.

Dalle 19 in poi tutti gli amici del Baskin potranno rivedersi nelle foto che accompagneranno la serata, degustare un aperitivo solidale in riva al mare, osservare le virate della Perla Nera. Il programma della serata prevede, oltre al varo e alle prove di navigazione presso il fantastico Lido Eden di Avola, la presentazione del lavoro svolto dal Comitato Territoriale UISP di Noto e dai suoi collaboratori, la distribuzione di gadget per gli studenti coinvolti nel progetto, la presentazione del libro di Simona Lo Iacono “Effatà”, la presentazione delle foto e dei video dell’esperienza cremonese alvcampionato nazionale della squadra di Baskin, nata dalla rete Baskin Sicilia, che al suo interno vanta diverse associazioni netine ed avolesi.

Una serata ricca di avvenimenti e di persone che amano il baskin, la solidarietà e soprattutto che praticano il volontariato con passione e dedizione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo