Avola, disabili gravissimi: scadenza istanze il 31 dicembre

Il termine ultimo per l'accesso al beneficio economico previsto dalla Regione siciliana

È  stata disposta l’apertura dei termini di presentazione delle istanze per l’accesso al beneficio economico per i nuovi soggetti affetti da disabilità gravissima, di cui all’ art.3 del D.M. 26.09.2016, secondo le modalità e i criteri determinati con decreto del Presidente della Regione Siciliana. A darne notizia sono il sindaco Cannnata e l’assessore al Welfare Simona Caldararo con un avviso pubblicato sul sito dell’Ente comunale.

Le istanze devono essere presentate entro il 31 dicembre 2019 utilizzando l’apposito modello predisposto dall’ Assessorato regionale della famiglia e scaricabile dal sito internet del Comune di Avola.

Le persone affette da disabilità gravissima, che già non percepiscono tale beneficio, potranno dunque richiederlo, personalmente o tramite i loro rappresentanti legali, presentando apposita istanza, compilata secondo lo schema pubblicato sul sito istituzionale del Comune o ritirata a mano all’ufficio protocollo del Comune  in via Mazzini

Le istanze saranno valutate dall’Unità di Valutazione Multidimensionale dell’ASP, che dovrà certificare la sussistenza delle condizioni di disabilità. Coloro che risulteranno idonei potranno ricevere un contributo economico da utilizzare esclusivamente per le loro cure.

Per accedere al beneficio, ciascun soggetto o suo rappresentante dovrà sottoscrivere un “patto di cura”, redatto secondo lo schema allegato al decreto presidenziale.

Per ulteriori informazioni, è possibile rivolgersi agli uffici comunali Servizi Sociali.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo