In tendenza

Avola, Covid e crisi economica: agevolazione Tari per le famiglie in difficoltà

Sul sito dell'ente tutte le informazioni e la domanda

Agevolazioni sulla Tari per i cittadini in difficoltà prevista dall’amministrazione Cannata.

Già nel 2021, infatti,  la giunta ha deliberato che i cittadini con Isee non superiore a euro 8500 o che versano in condizioni economiche precarie in seguito alla emergenza covid o che hanno perso il lavoro, possono presentare istanza per la riduzione della tassa comunale sui rifiuti fino al 75% concessa fino alla concorrenza dell’importo stanziato.

Si tratta, nello specifico, del Fondo di solidarietà alimentare disposto dall’articolo 53 del decreto “sostegni bis”.

La domanda deve essere presentata negli uffici dei servizi sociali in via Mazzini entro e non oltre il 31 dicembre 2022.

Sul sito dell’ente è possibile scaricare tutta la documentazione, compreso il modello di domanda afferente a tale riduzione


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo