Avola, coronavirus: sanificazione del territorio anche con trattori privati

Si sono messi a disposizione volontariamente, in un gesto di grande solidarietà

Continua la sanificazione del territorio comunale. Ieri notte, per potere effettuare le operazioni, sono stati reclutati diversi “trattoristi” che hanno messo a disposizione il proprio mezzo. “Abbiamo continuato in queste sere con gli operai e la ditta Dusty – dice il sindaco Cannata – adesso, questi privati si sono messi a disposizione di tutta la collettività volontariamente, dimostrando di voler essere solidali con la città in questo momento di emergenza e a loro va il mio ringraziamento”.

Hanno battuto, insieme con il personale del Comune, palmo a palmo i quartieri della città, dal centro alle periferie. Ma la sanificazione continuerà, come assicura il primo cittadino avolese. “Proseguiremo, magari a giorni alterni – continua Cannata – seguendo le prescrizioni dettate dal governo nazionale, per quanto riguarda la pulizia e la sanificazione del territorio. Ricordo ancora una volta che si può uscire solo per motivi di lavoro, di salute e di necessità. Il contagio si può abbattere solo se, tutti insieme, continuiamo a osservare queste prescrizioni


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo