Covid, 30 nuovi positivi a Siracusa e provincia nelle ultime 24 ore

Avola, contagi tra operatori sanitari al Di Maria: 6 positivi al tampone da covid 19

I 6 sono tutti in isolamento

Nel novero dei 19 positivi al covid 19 ad Avola, ci sono anche operatori sanitari del Di Maria. Non si tratta, comunque, di alcun focolaio perché, come ha spiegato il direttore sanitario Rosario Di Lorenzo al quotidiano La Sicilia, “ci sono sei positivi ma non si può più parlare di focolaio, piuttosto di contagi che stanno toccando tutta la popolazione. In tutti gli ospedali ci sono positivi“. In effetti, in tutta Italia, gli ospedali, seppur protetti da protocolli ferrei, non sono immuni dalla diffusione di un contagio.

Si tratterrebbe di 3 infermieri, medici e ausiliari. Tutti gli operatori positivi sono asintomatici e in isolamento ed è iniziato immediatamente il cosiddetto “tracciamento dei contatti” per valutare eventuali altre positività nelle persone venute a diretto contatto con i 6. Ora più che mai, dunque, vale il monito di rivolgersi al pronto soccorso solo per casi gravi e urgenti e recarsi dal proprio medico di base per tutte le altre patologie.

In periodo di coronavirus, è indispensabile che il pronto soccorso possa lavorare davvero su casi che necessitano di intervento immediato e specifico.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo