Covid, 30 nuovi positivi a Siracusa e provincia nelle ultime 24 ore

Avola, consegnato a Papa Francesco il libro dedicato a don Fortunato

Il volume è stato scritto da don Marco Pozza e don Maurizio Patriciello

Consegnato a Papa Francesco il libro “Il pane non ama mangiarlo ma impastarlo” dedicato a Don Fortunato Di Noto e al suo impegno contro la pedofilia e la pedopornografia. A compiere questo gesto è stato Padre Maurizio Patriciello, uno degli autori (assieme a Don Marco Pozza). Nelle mani del Santo Padre, dunque, la raccolta di articoli e interviste che dal 2007 al 2020 hanno scritto i due autori e in cui viene narrata la lotta incessante da oltre 20 anni di Fortunato Di Noto, il prete fondatore di Meter che vive nelle “periferie digitali” impegnato nella lotta al crimine della pedofilia e della pedopornografia.

Un libro come questo, che narra la santa opera di Don Maurizio Patriciello, di Don Fortunato Di Noto e di Don Marco Pozza a difesa dei più piccoli, che urla da ogni pagina misericordia e indignazione, è giunto nella mani di Papa Francesco che ha benedetto, ed esortato a continuare nella sua lotta, chi è in prima linea contro gli abusi sui minori. Non valiamo un centesimo rispetto agli uomini e alle donne che spendono la propria vita per difendere l’innocenza dei bambini, per questo, nel nostro piccolo, abbiamo scelto di dar loro voce e di schierarci al loro fianco“. Questo il commento della casa editrice “Aps Controvento”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo