Avola, chi senza assicurazione e chi guida usando il cellulare: sanzionati dai Carabinieri

Controllati 50 veicoli e 120 persone

Nella serata di ieri, con l’avvio della cosiddetta  “fase-2” del contenimento al diffondersi del virus, la Compagnia Carabinieri di Noto ha condotto un servizio straordinario di controllo di tutto il territorio di propria competenza per garantire il rispetto delle norme sanitarie e ponendo particolare attenzione proprio alla città di Avola, dove nella tarda serata di domenica scorsa un giovane è stato ferito con un colpo d’arma da fuoco.

Il servizio ha impiegato 6 autoradio e 16 carabinieri in uniforme e in abiti civili. Sono stati controllati e identificati oltre 50 veicoli e 120 persone. Oltre alle sanzioni elevate ai soggetti sorpresi in circolazione senza giustificato motivo, i Carabinieri hanno effettuato anche numerose perquisizioni personali e veicolari, che hanno permesso di segnalare all’Autorità amministrativa diversi assuntori di sostanze stupefacenti e di sanzionare varie violazioni al codice della Strada, in particolare per l’uso del cellulare alla guida e per la mancanza di assicurazione dei mezzi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo